Merano Wine Festival apre le porte a Partesa

19

Partesa sarà presente per la prima volta a uno degli appuntamenti più prestigiosi dedicati al mondo del vino, il Merano Wine Festival. Una delle principali fiere enogastronomiche d’Italia, il Festival celebra dall’8 al 12 novembre la sua 28sima edizione con cinque giornate all’insegna dell’eccellenza con le migliori case vitivinicole italiane e internazionali, e con un ricco programma.
Questa manifestazione unica ed esclusiva è fra le prime ad apporre una selezione dei suoi espositori in base ad alti standard qualitativi e vedrà un’importante presenza di Partesa che presenterà vini, champagne e due masterclass dedicate.
Una partecipazione che premia il lavoro svolto in questi anni, con visione e passione, da Partesa per il vino – il progetto costruito ad hoc nel 1998 che rappresenta un unicum nelle logiche della distribuzione del prodotto – e dalla capacità del team di specialisti Partesa di creare proficue sinergie tra produttori e operatori dell’Ho.Re.Ca. nell’ottica di valorizzare le eccellenze vitivinicole e di far crescere il business.
All’interno di Wine International, l’area interamente dedicata a vini provenienti dalle migliori aree vitivinicole del mondo, Partesa presenterà alcuni fiori all’occhiello della sua selezione di vini d’Oltralpe. Fra questi, la Maison francese Hamelin, che da sei generazioni affina le sue tecniche di produzione di Chablis, l’etichetta tedesca Weegmüller, antica famiglia di origini nobiliari che coltiva e produce vino dal 1685, e la cantina Zélige-Caravent della regione vinicola Langue doc.
La giornata di martedì 12 novembre, vedrà Partesa come una delle protagoniste del Catwalk Champagne, vera e propria sfilata glamour e punto di riferimento per gli intenditori di questo prestigioso vino, in cui figurano alcune tra le più famose case di Champagne abbinate ad accurate eccellenze culinarie. In questa occasione Partesa presenterà una selezione della Maison Drappier, che distribuisce in esclusiva per l’Italia.
Per il network distributivo anche due delle Charity Wine Masterclass ideate dal WineHunter e patron del Merano Wine Festival Helmuth Köcher a scopo benefico. Le Charity Wine Masterclass sono degustazioni verticali che si terranno durante quattro giorni della kermesse condotte da esperti per guidare i partecipanti alla scoperta di vini e sapori unici. Con Partesa domenica 10 novembre dalle 13.00 alle 14.00 si entra nel mondo della Borgogna: Alessandro Rossi, wine manager dell’azienda, e l’esperto gourmet e degustatore internazionale Costantino Gabardi, accompagneranno i partecipanti in una verticale di Benjamin Leroux, azienda francese importata in esclusiva da Partesa. Lunedì 11 novembre dalle ore 11.30 alle ore 12.30 è la volta dello Champagne: i due esperti guideranno la verticale che avrà come protagonista la storica Maison Drappier. Il ricavato delle masterclass sarà devoluto interamente e come ogni anno per sostenere l’associazione Gruppo Missionario di Merano.
Per iscriversi alla Masterclass sulla verticale di Benjamin Leroux: meranowinefestival.com/eventi/leroux
Per la Masterclass dedicata alla Maison Drappier: meranowinefestival.com/eventi/champagne-drappier

Partesa è una società specializzata nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca. Con 30 anni d’esperienza e 45.000 clienti, Partesa ha raggiunto la massima capillarità distributiva, un attento portfolio di prodotti di qualità, servizi personalizzati e una grande solidità logistica. Un’azienda che cresce con le esigenze del mercato, in grado di offrire un’innovativa politica commerciale. La struttura, che impiega circa 1.150 persone, conta 46 depositi, 9 unità territoriali e un’ampia flotta di veicoli. Si posiziona come un business partner in grado di fornire consulenza e formazione e sviluppare proficue sinergie tra i player della filiera. Per ulteriori informazioni: www.partesa.it