Il business internazionale si incontra al SIGEP

15

C’è un unico appuntamento per i professionisti del foodservice dolce che unisce business, internazionalità e alta formazione: SIGEP. “Il salone internazionale di Italian Exhibition Group (IEG), già leader nelle cinque filiere rappresentate (gelato, pasticceria, panificazione artigianali, cioccolato e caffè), continua ad affinare la qualità della sua offerta e ad offrire un panorama sempre più completo per gli operatori”, spiega Patrizia Cecchi, direttore fiere Italia di IEG. La conferma arriva dalla ormai prossima edizione di gennaio 2020, che si avvarrà della contemporaneità con A.B. Tech Expo, il Salone delle tecnologie e prodotti per la panificazione, pasticceria e dolciario.

Dunque alla Fiera di Rimini, dal 18 al 22 gennaio prossimi, ci sarà ancor più spazio per incontri internazionali e occasioni di business con i mercati più promettenti.
Ad oggi la percentuale di espositori esteri presenti, sia diretti, sia rappresentati, è già pari al 20%, ossia superiore a quella delle edizioni precedenti.
I brand stranieri che saranno in fiera giungono da oltre 30 Paesi e sono destinati ad aumentare, anche grazie al perfezionamento di accordi in via di definizione. I Paesi più rappresentati sono Spagna, Germania e Francia.

In crescita costante l’interesse manifestato dal mondo delle associazioni internazionali con cui IEG sta collaborando. Solo per fare qualche esempio, grazie alla Coppa del Mondo della Gelateria , SIGEP può vantare una preziosa collaborazione con importanti realtà di settore: Confédération Nationale des Glaciers de France, Anhcea – Asociación nacional de heladeros artesanos (Spagna), Afadhya – Asociación Fabricantes Artesanales de Helados y Afines (Argentina), Uniteis – Associazione dei Gelatieri Italiani in Germania e Singapore Pastry Alliance.
Queste associazioni hanno fra l’altro organizzato le selezioni per i team delle rispettive nazioni.

Sempre per la filiera del gelato, Russian Ice Cream Association, associazione dei produttori industriali di gelato in Russia, interverrà a SIGEP con un proprio rappresentante. Dal Canada è atteso l’arrivo dell’associazione dei ristoratori del Quebec (ARQ – Association Restaurant Quèbec), mentre da Romania e Russia arriveranno anche produttori e gruppi di acquisto.

Sul fronte caffè, il Presidente di SCA, Specialty Coffee Association (l’Associazione che da 3 anni ha riunito la SCAA, Associazione europea e la SCAA, associazione americana), Cristina Meinl e Yannis Apostolopoulos, Executive Director hanno confermato che saranno in visita fiera con tutto il Board internazionale. Prevista una presentazione di SCA nella Coffee Arena. Inoltre, presenteranno programmi di ricerca molto importanti sia sui nuovi trend di settore nel caffè, sia sui temi della sostenibilità.

Folta e in continua crescita la compagine buyers: per citare alcuni Paesi, rappresentanti di grandi realtà e catene sono attesi da Sud est asiatico, Emirati Arabi, dal Nord Africa e da tutta l’Africa subsahariana, dagli Stati Uniti e da diversi Paesi del Sud America.
L’iniziativa viene portata avanti sotto l’egida di ICE, con cui SIGEP ed A.B.Tech Expo collaborano per un’importante iniziativa di incoming. Prevista anche la presenza di trade analyst senior che presidieranno desk informativi sui mercati esteri, fornendo consulenza a quelle imprese italiane che intendono entrare nei paesi più promettenti dei rispettivi settori di riferimento.
Il supporto di ICE si estende anche alla visibilità su alcuni media di settore nordamericani, mentre azioni di complementarietà a quelle sviluppate in partnership con ICE vengono condotte sui mercati esteri dalla rete dei regional advisor di IEG che operano in India, Nord e Sudafrica, America centro meridionale, Sud est asiatico, ed alcuni mercati europei come Gran Bretagna, Germania, Francia e Benelux, Spagna, Polonia, Russia e Repubbliche CSI.

E non dimentichiamo i gradi concorsi internazionali, momenti di confronto e formazione unici per tutti i professionisti del mondo.
Per il settore GELATO, come ricordavamo, sono già al lavoro le squadre nazionali che si affronteranno alla 9a Coppa del Mondo di Gelateria, la più importante competizione dedicata al gelato artigianale: 12 team formati da grandi professionisti provenienti da Messico, Singapore, Malesia, Giappone, Germania, Italia, Francia, Spagna, Polonia, Argentina, Colombia e Ungheria che si sono affinati nel corso di dure selezioni svoltesi nei diversi continenti. In palio la sfida finale nella prestigiosa cornice della Gelato Arena, posizionata sotto la cupola della Hall Sud, punto centrale e nevralgico del quartiere fieristico di Rimini. Per sostenere il lungo lavoro di preparazione delle proprie squadre, Italia e Francia, le due nazionali che ad oggi contano maggiori vittorie, hanno dato vita ai primi due club “Coppa del Mondo di Gelateria”, contributi importanti in termini di cultura, saper fare ed esperienza, formati da protagonisti di primo livello del settore che daranno una marcia in più ai concorrenti delle rispettive squadre.

Per il settore PASTICCERIA, in attesa dei Mondiali Juniores e Femminile che SIGEP ospiterà nel 2021, sempre a seguito di selezioni in più continenti, la Pastry Arena (pad. B5) vedrà nella giornata di sabato 18 gennaio il gradito ritorno di The Star of Sugar, competizione unica e spettacolare che prevede la realizzazione di splendide sculture in zucchero, con la novità 2020 della prova del ‘dolce da viaggio’. Ma le competizioni di pasticceria a SIGEP non finiscono qui e vedranno anche i Campionati Italiani Seniores (domenica e lunedì) e Juniores (martedì), oltre a SIGEP Giovani (mercoledì), gara d’eccellenza per le scuole professionali.

Nella Coffee Arena (pad. D1) si svolgeranno i sette Campionati Italiani Baristi, valevoli per l’accesso ai mondiali del prestigioso World Coffee Events: CIBC – Campionato Italiano Baristi, CILA – Campionato Italiano Latte Art, CIGS – Campionato Italiano di Coffee in Good Spirits, Campionato Italiano Brewers Cup, Campionato Italiano Cup Tasters, Campionato Italiano Ibrik e Campionato Italiano Coffee Roasting.

E nell’anno di A.B. Tech Expo non poteva certo mancare un’area per le competizioni della panificazione, anche qui senza frontiere: la Bakery Arena (pad. D4) ospiterà il concorso internazionale dedicato all’arte bianca Bread in the City – International Bakery Contest che, giunto alla sua 4a edizione, vedrà sfidarsi 8 squadre, composte da 2 candidati e 1 coach: Olanda, Spagna, Perù, Giappone, Cina, Svizzera, Germania e Taiwan.

Un SIGEP, dunque, luogo di business e crescita internazionale per le aziende del comparto. Basti pensare che il quartiere fieristico è già sold out e pronto ad offrire ai visitatori il meglio della produzione mondiale. Tra business, innovazione e internazionalità, una piattaforma dove valorizzare le eccellenze e dare concreta rappresentatività a tutta la filiera del foodservice dolce.