Valdobbiadene DOCG Millesimato dry: l’eleganza del brindisi

39

Il calendario ci dice che ormai siamo in piena stagione prenatalizia, per tutte le aziende vinicole è tra i periodi più intensi e decisivi dell’anno dopo quello vendemmiale.
Col Vetoraz è pronta ai nastri di partenza per lanciarsi con dinamicità e fiducia nell’atmosfera briosa dei brindisi e della convivialità delle festività 2019, giornate in cui le bollicine d’eccellenza sono sempre indiscusse protagoniste.

Nella gamma dei Valdobbiadene DOCG firmati Col Vetoraz ci orientiamo sul Millesimato dry, un vino suadente elegante e complesso, dal fine perlage, con una invitante vena agrumata che ben delinea l’olfatto, seguita poi da pesca bianca, pera, fiori bianchi ed erbe aromatiche a confermarne la tipicità. La carbonica cremosa e la spiccata freschezza sono in perfetto equilibrio con la dolcezza degli zuccheri e la persistenza in bocca è perfetta.

Sa essere elegante complice di tutte le occasioni che chiamano un brindisi o abbinato a piatti della tradizione veneta come il Risotto di Fegatini di Faraona, dal caratteristico gusto deciso ingentilito dalla dolcezza del vino, la Zuppa con le Castagne o la Sòpa Coàda, pietanza tipica della cucina trevigiana; un pasticcio di piccione dalla consistenza piuttosto asciutta che viene servito accompagnato da una tazza di brodo bollente.

I calici degli auguri firmati Col Vetoraz vi regaleranno un’esperienza sensoriale vestita di equilibrio, eleganza e armonia per dare voce alla vera essenza delle proprie radici, che appartengono a un territorio in cui l’azienda si identifica completamente.