#CHEFPERILPIEMONTE: grande successo per l’iniziativa benefica

216

Nata il 18 marzo da un’iniziativa dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba per sostenere la raccolta fondi della Regione Piemonte “Insieme possiamo fermarlo”, la campagna #chefperilpiemonte è subito stata accolta con entusiasmo dal mondo degli chef.
Ciascun cuoco ha girato una video ricetta condivisa sulla pagina Instagram della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e ha fatto una donazione invitando un altro collega a partecipare ed il pubblico a donare. In tal modo in 15 giorni l’iniziativa è riuscita a dare un grosso contribuito alla raccolta fondi sul conto corrente della Regione Piemonte che al 26 marzo aveva già raggiunto 11.407.701 di euro.

Sono più di 70 gli chef che hanno risposto all’appello e altri ancora potranno autonomamente continuare a pubblicare la video ricetta e a donare. A tutti loro va un sentito ringraziamento da parte dell’Ente Fiera e un arrivederci alla 90^ edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

“Grazie agli chef che hanno risposto immediatamente alla campagna per l’emergenza Covid-19, l’impegno dell’Ente Fiera del Tartufo prosegue nel segno della solidarietà. In un momento così delicato tutti stanno rispondendo con grande senso di responsabilità. Sono molti gli chef che ci hanno accompagnato ogni giorno su Instagram, ed è tramite loro che possiamo coinvolgere tantissime persone, soprattutto i giovani. Insieme possiamo superare questo momento!”, spiega la Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena.

Alcuni chef che hanno aderito alla campagna: Davide Palluda All’Enoteca* – Canale, Ugo Alciati Guido Ristorante Villa Contessa Rosa* – Fontanafredda, Massimo Camia Massimo Camia* – La Morra, Matteo Baronetto Del Cambio* – Torino, Andrea Larossa, Larossa* – Alba, Michelangelo Mammoliti La Madernassa** – Guarene, Walter Ferretto “Ilcascinalenuovo”* a Isola d’Asti, Federico Zanasi Condividere* – Torino, Alfredo Russo, Dolce Stil Novo* – Reggia di Venaria, Maurilio Garola La Ciau del Tornavento* – Treiso, Marc Lanteri Al Castello* – Grinzane Cavour, Federico Gallo La Locanda del Pilone* – Alba, Damiano Nigro, Damiano Nigro Restaurant* – Benevello, Gabriele Boffa Relais Sant’Uffizio* – Cioccaro di Penango, Pino Cuttaia, La Madia** – Licata, Segio Vineis Il Patio* – Pollone, Andrea Ribaldone, Osteria Arborina* – La Morra, Massimiliano Musso Cà Vittoria* – Tigliole d’Asti, Elide Mollo Ristorante il Centro* – Priocca, Luigi Taglienti, Lume* – Milano, Alessandro Mecca, Spazio7* – Torino, Domingo Schingaro, Due Camini * – Borgo Egnazia, Savelletri (Brindisi), Costardi Bros, Christian e Manuel * – Vercelli, Flavio Costa, 21.9* – Piobesi d’Alba, Paolo Meneguz Reva* Monforte d’Alba.

Sul sito www.fieradeltartufo.org si trova l’elenco completo degli chef che hanno partecipato all’iniziativa.
Il conto corrente della Regione Piemonte è sempre aperto. Le donazioni saranno destinate al sostegno di medici e personale paramedico, ma anche per l’acquisto di materiale sanitario.
Si può fare una donazione con la causale: Regione Piemonte – sostegno emergenza Coronavirus sull’IBAN: IT29H0200801152000100689275

Canale Instagram dell’Ente Fiera:
@tartufobiancodalba
Hashtag:
#chefperilpiemonte
#tartufoperamore
#iorestoacasa
#insiemepossiamofermarlo

Canale Instagram dell’Ente Fiera:
@tartufobiancodalba
Hashtag:
#chefperilpiemonte
#tartufoperamore
#iorestoacasa
#insiemepossiamofermarlo

PER INFORMAZIONI:
Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
Piazza Medford, 3 – 12051, Alba Tel. +39 0173 361051 – info@fieradeltartufo.org
www.fieradeltartufo.org
Ufficio Stampa Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
ufficiostampa@fieradeltartufo.org