Davide Caruso: radici e tradizioni d’un tempo per sfidare il futuro

545

Caruso…la riscoperta del cibo di un tempo! è un’azienda che guarda al Futuro attraverso occhi antichi. E’ innovazione e tradizione, scoperta e ricerca. Un’impresa dalle tante Anime che ruota attorno alla valorizzazione del Territorio e dei migliori prodotti di Sicilia.

Si chiama Davide Caruso, è originario di Biancavilla, nel Catanese, ove risiede, ha 39 anni, un diploma di perito chimico ma un’anima imprenditoriale che l’ha portato a creare una realtà totalmente innovativa e all’avanguardia, forse per questo difficile da comprendere immediatamente e fino in fondo. Un concetto nuovo di fare impresa di qualità ma seguendo principi antichi, genuini e salutari. Da qui nasce Caruso S.r.l., un’impresa che svolge un’accurata attività di ricerca e selezione di prodotti alimentari da produttori locali con finalità di vendita, sia all’ingrosso che al dettaglio, e che effettua consegne in tutta Catania e provincia e spedizioni in tutta Italia.

E’ un’azienda che ne contiene quattro al suo interno svolgendo attività di: ricerca, selezione, consulenza e distribuzione. Ciò è possibile solo grazie alla grande passione per il proprio lavoro del titolare, Davide Caruso, che ha avuto il coraggio di scommettersi in un modo nuovo di fare impresa, attento alle eccellenze, al territorio, ai prodotti locali, alla piccola distribuzione ed a prodotti che non sono di massa.
Specializzata nella selezione di prodotti artigianali e biologici a km zero, ma soprattutto eticamente corretti, nel rispetto della natura e degli animali, l’azienda Caruso si prefigge
l’obiettivo di avvicinare il cliente finale al produttore, di far riscoprire i sapori perduti e unire tutti i professionisti del settore in un’unica grande rete. Caruso è in grado di rifornire la piccola bottega, lo chef stellato, il pizzaiolo, il panettiere, il pasticcere, sempre scegliendo le soluzioni più adatte al cliente, confrontandosi e collaborando per raggiungere insieme traguardi condivisi. L’obiettivo è quello di ragionare insieme su un’etica di lavoro che non diventi una moda ma un processo che riporti in auge “…il cibo di un tempo.” E difatti il nome completo del marchio ingloba questa filosofia: “Caruso…la riscoperta del cibo di un tempo!” dove la “a” di Caruso diventa un cuore che abbraccia l’Etna, il sole, il cielo, l’acqua, la terra. L’amore e il rispetto per il Territorio è racchiuso in questo logo perché – afferma Davide Caruso – : “E’ il Territorio che dobbiamo vendere. Questo è un principio fondamentale per me, che ho inserito nel logo per far comprendere alla clientela che vado a ricercare prodotti fatti come una volta e direttamente dal produttore. Non sono un rappresentante e lo specifico perché non sempre si capisce la differenza fra il mio lavoro e quello di un semplice fornitore.” L’azienda si occupa di ricerca, selezione, consulenza, stoccaggio, distribuzione, esclusivamente nel settore alimentare.

L’offerta copre una vasta gamma di utilizzi nei settori: ristorazione, pizzeria, panificazione e pasticceria. Partendo dalle farine, Caruso, forte anche di competenze scientifiche, seleziona i migliori grani italiani. A stretto contatto con l’agricoltore e il mulino, svolge un lavoro di filiera controllata garantendo l’artigianalità e la qualità delle farine. E’ sempre l’imprenditore a testarle, in collaborazione con eccellenti professionisti del settore. Stessa attenzione per gli ingredienti come: conserve, salsa di pomodoro, pomodori, salumi, formaggi, mozzarella vaccina e bufala, burrata IGP d’Andria e tanto altro che va a completare la variegata offerta. Non manca l’abbinamento beverage con vini e birre artigianali.

Ma Caruso non è solo un selezionatore e, come già detto, offre consulenza e supporto diretto al cliente, anche per l’elaborazione di soluzioni su misura, fornisce formazione grazie a corsi professionali e schede tecniche dei prodotti ed, infine, si occupa anche di progettazione e attrezzature come: forni, impastatrici, celle di fermentazione, banchi e armadi frigo.
“Tutto ha inizio nel 2015, allorché ho iniziato a lavorare come rappresentante per l’azienda Molini del Ponte di Castelvetrano che non finirò mai di ringraziare. Da lì si accende la passione per la ricerca certosina di prodotti di qualità, sempre trovati da piccoli produttori ove la dimensione quasi familiare è garanzia di estrema cura del prodotto. – racconta Davide Caruso – Ogni anno inizio un percorso di studio della materia prima, viaggiando in tutta la regione alla ricerca di piccole realtà ed aziende agricole. Per giorni e giorni seguo i processi produttivi di ogni singolo artigiano del cibo che vado a visitare, per capire se rispecchia effettivamente quei requisiti etici che interessano me e i miei clienti. Se il prodotto è unico, buono, naturale e, soprattutto, etico, viene acquistato e aggiunto alla proposta dei nostri prodotti. L’etica consiste nel rispetto delle materie prime, della natura, delle qualità nutritive, del Territorio.
Sono molto attento, poi, alla distribuzione. La Caruso s.r.l., infatti, effettua consegne tutti i giorni, a qualsiasi orario, con mezzi refrigerati e idonei al trasporto alimentare in modo tale da garantire, in primis, un prodotto di altissimo livello che va quasi dal produttore al consumatore, e un servizio all’altezza di tale filosofia. Lavorando in questa maniera ci siamo creati una mini-filiera interna che ha l’obiettivo di valorizzare i prodotti più validi, pagando a contadini, allevatori e artigiani un prezzo superiore per garantire una produzione costante e d’eccellenza dei prodotti.
Ho tante idee e progetti in cantiere, – conclude Caruso – voglio creare in futuro una scuola di formazione per pizzaioli all’interno ed in collaborazione con l’azienda Mairf di Misterbianco la cui gestione sarà affidata a due figure di spessore, professionisti del mondo della pizza, oggi maggiormente valorizzato che in passato, Cristian Zaghini e Nicola Ascani. Ma voglio creare anche cooperazione, una rete, diffondere la mentalità del fare squadra, perché da soli possiamo fare solo poca strada, insieme andiamo lontano.
Caruso… la riscoperta del cibo di un tempo! Perché dobbiamo tornare a dare valore al Tempo, fondamentale per un’elevata qualità, alle Tradizioni, al Territorio. E perché senza Passato non esiste vero Futuro.”