Latterie Friulane festeggia la vittoria del suo Montasio DOP

219

Latterie Friulane si è aggiudicato per la prima volta il Primo Premio in tutte le categorie: Montasio fresco, Montasio mezzano e Montasio stagionato

Latterie Friulane, marchio parte di Parmalat e Lactalis Italia, è stato il protagonista indiscusso della 36esima edizione della Mostra Concorso Formaggio Montasio Corno di Rosazzo, un’importante manifestazione del territorio friulano in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Formaggio Montasi. Il Marchio si è aggiudicato il Primo Premio in tutte le categorie valutate – Montasio fresco, Montasio mezzano, Montasio stagionato – a testimonianza dell’eccellenza e della qualità dei suoi prodotti.

Dal 1933 il marchio Latterie Friulane è, infatti, sinonimo di freschezza e qualità e porta sulle tavole dei consumatori prodotti come latte fresco e yogurt passando per la ricotta fresca in cestello, la mozzarella e il Montasio DOP, eccellenza e simbolo della gastronomia locale. In particolare, ogni giorno il latte arriva sullo scaffale grazie alla mungitura di mucche selezionate, attraverso un processo che rispetta i più alti standard di controllo e di lavorazione per garantire la qualità del prodotto finale.

Tra le tante eccellenze che vengono realizzate ogni giorno presso gli stabilimenti friulani, il Montasio DOP di Latterie Friulane si distingue per il grande rispetto della tradizione nella produzione, controllata e resa sicura dall’esperienza dei mastri casari, al fine di portare sulle tavole di tutto il mondo un formaggio a pasta cotta, semidura, ottenuto esclusivamente con latte bovino prodotto nella zona di produzione. Il Montasio fresco ha un sapore morbido e delicato con una stagionatura dai 60 ai 120 giorni; il Montasio mezzano, invece, ha un sapore più deciso con caratterizzazioni di pienezza particolare e prevede una stagionatura da 5 a 10 mesi; infine, il Montasio Stagionato assume gusti particolarmente aromatici con piccantezza non eccessiva adatto ai consumatori che preferiscono gusti forti e decisi, frutto di oltre 10 mesi di stagionatura.

La vittoria conseguita da Latterie Friulane conferma come i prodotti DOP siano sinonimo di qualità, fondamentali per mantenere in vita le tradizioni storiche e il know-how culinario di un territorio poiché le caratteristiche organolettiche sono strettamente legate a un particolare ambiente geografico e ai suoi intrinseci fattori naturali e umani. In particolare, il Montasio DOP di Latterie Friulane consente di far conoscere e apprezzare il sapore del Friuli in tutta Italia e all’estero.

“Siamo estremamente orgogliosi di questo riconoscimento, un traguardo importante che certifica il nostro impegno nel valorizzare con i nostri prodotti le eccellenze del territorio attraverso la ricerca, l’impegno e la passione che mettiamo quotidianamente nel nostro lavoro per assicurare ai nostri consumatori prodotti genuini e di prima qualità” ha affermato Fabrizio Baradel, Direttore dello stabilimento Latterie Friulane di Campoformido.

AUTORERedazione
Articolo precedentePoggio Cagnano: 2^ edizione ancora più ricca de “La Sbicchierata”
Articolo successivoMonteverro: nuove etichette d’artista per Verruzzo e Vermentino