Poggio Cagnano: 2^ edizione ancora più ricca de “La Sbicchierata”

266

Lunedì 3 luglio l’azienda di Manciano accoglie una trentina di aziende vinicole, tra Toscana, Veneto, Piemonte e Lazio, per una serata di condivisione enogastronomica

Manciano – Poggio Cagnano dà il benvenuto all’estate con il ritorno della Sbicchierata. Un appuntamento dedicato a produttori e amici per una serata insieme ad alcune aziende vinicole selezionate. L’evento si svolgerà al Poggio lunedì 3 luglio a partire dalle ore 18.00 fino a tarda sera con banco d’assaggio ad ingresso gratuito aperto agli operatori di settore, wine lover e appassionati. La serata sarà accompagnata dalla possibilità di gustare dei piatti espressi firmati Posto Pubblico di Castiglione della Pescaia e Il Germoglio di Braccagni. Inoltre, non mancheranno anche quest’anno i fratelli Pira della Tenuta Il Radichino con tutta la loro selezione di formaggi pronti da assaggiare.

Poggio Cagnano ospiterà per l’occasione alcuni produttori toscani: Podere Fedespina, Podere Riparbella, Montevertine, Podere Erica, Castello di Tricerchi, Piombaia, Fonterenza, Bakkanali, Ampelaia, Altura, Formiche, Antonio Camillo, Maliosa, Ranchelle, Bagnolungo, Cantina della Luce, Cantina del Rospo, Sassotondo e Selva Cerrina.

Accanto a loro anche cantine del Veneto, Piemonte e Lazio tra cui: Filippo Filippi, Musella, Montegoggio, Morra Gabriele, Denavolo, Il Vinco, Andrea Occhipinti e Geremì.

AUTORERedazione
Articolo precedenteL’Asiago DOP contro l’Italian Sounding
Articolo successivoLatterie Friulane festeggia la vittoria del suo Montasio DOP