Cultura, Bando Corti Teatrali Catania Off Fringe Festival: scelti i tre titoli vincitori

472

Si tratta de L’intervista di Alfredo Maria Le Boffe, Dialoghi tra il piccolo me e il grande me di Bruno Maurizio Prestigio, Inconvenienti borghesi di Francesca Giancaspro.

Ai tre vincitori, votati da una giuria di esperti, dal pubblico in sala e online, andrà il premio “PRODUZIONE TSC for CT OFF 22” che li vedrà prodotti dal Teatro Stabile di Catania come spettacoli completi e programmati nell’ambito della Stagione di Sala Futura che verrà presentata nei prossimi giorni.

L’iniziativa del Teatro Stabile di Catania diretto da Luca De Fusco è stata realizzata d’intesa con il Catania Off Fringe con l’intento di valorizzare i giovani autori Under 35.
Nell’ambito della collaborazione il Teatro Stabile di Catania ospiterà a Sala Futura nel 2023 anche un altro spettacolo presentato nell’ambito del Catania Off Fringe Festival: La Signorina Else, novella scritta da Arthur Schnitzler, riadattata da Claudio Ottavi Fabbrianesi, autore e regista dello spettacolo.

“Questa collaborazione con il Catania Fringe Festival arricchisce il Teatro Stabile di Catania – dichiara il direttore Luca De Fusco – che nella sua mission istituzionale deve anche dar voce agli Under 35 che saranno i protagonisti del nostro teatro futuro”.

AUTORERedazione
Articolo precedenteSicilia a dicembre: a Cefalù per vivere tutta la magia del Natale
Articolo successivoA Palermo la prima edizione di Tailor Fish