“Rosso di Sera”: festival dei migliori vini rossi delle Marche

206

Rosso di sera, festival dei migliori vini rossi della Regione Marche, è un evento ideato dall’associazione culturale Luce e Sentieri ed organizzato con il patrocinio del Comune di Porto San Giorgio e del Consiglio Regionale assemblea legislativa Regione Marche.
Appuntamento nel weekend di sabato 2 e domenica 3 dicembre a Porto San Giorgio, a Villa Bonaparte, con 35 cantine provenienti dal nord al sud delle Marche, che saranno a disposizione per percorsi di assaggio presso le sale della storica villa ottocentesca.
Dalle grandi aziende alle piccole realtà, Rosso di Sera rappresenta un’importante opportunità per gli appassionati e curiosi, di incontrare i produttori marchigiani e farsi raccontare dei loro preziosi vini rossi e rosè.
Nei due giorni di festival avranno luogo diversi appuntamenti formativi e culturali, percorsi degustazione, degustazioni guidate, cooking class, visite in villa ed una lezione spettacolo inedita.

Sabato 2 dicembre, alle ore 9.30, si inizia con un appuntamento fuori evento riservato alle cantine partecipanti al festival. Un corso esclusivo in marketing e comunicazione digitale organizzato da OLTREMETA formazione di Civitanova Marche, partner di Rosso di Sera.
Saranno coinvolti docenti esperti nella promozione del territorio: Eleonora Antonelli, digital strategist e digital ambassador Borghi più belli d’Italia, Juliana De Brito, Blogger & funder Wonderful Marche insieme a Marco Cicconi, fotografo e fondatore di Cucinasnob e Community Manager Igerspiceni.
Sabato 2 dicembre dalle 15, apertura ufficiale del festival ed il via ai percorsi degustazione libera presso le 35 cantine partecipanti.
Il primo appuntamento in programma è LA REGGIA RACCONTA alle ore 15:30, una visita guidata dal Prof. Marco Rotunno per conoscere i segreti e la storia della famiglia Bonaparte a Porto San Giorgio. L’appuntamento è promosso dal Rotaract club la Marca.
Secondo appuntamento alle ore 17 con CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO, degustazione guidata dal sommelier Andrea Amadei. Un viaggio tra il nord ed il sud delle Marche attraverso le DOC e DOCG più rappresentative del territorio. Vini in degustazione: Rosso Piceno (ROGGIO DEL FILARE), Colli pesaresi (PLÍKER), Lacrima di Morro d’alba (MORRO), Vernaccia di Serrapetrona (VERNACCIA NERA), Offida rosso (VIGNA GIULIA) e in ultimo Pergola Aleatico (ORTAIA).
Terzo appuntamento del sabato, alle ore 19, lo spettacolo CESARE CATÁ RACCONTA…Dalla Sibilla a Galadriel. Calici, filtri e donne magiche. Inedita lezione spettacolo del filosofo e performer teatrale Cesare Catà.
Alle ore 21, si conclude la prima giornata del festival con la cena con degustazione guidata A CENA CON IL SOMMELIER. Un percorso enogastronomico dedicato ad una speciale selezione di vini rossi marchigiani, scelti per esprimere ed esaltare al meglio il sapore di ogni piatto della serata.

I vini che accompagnano ogni piatto saranno raccontati e commentati dal sommelier e gastronomo Andrea Amadei che, con la sua sensibilità e conoscenza, guiderà i commensali alla scoperta delle tante sfumature che rendono esclusivo ogni vino. Una serata di gusto e di sapori, tutta da sperimentare, nella splendida sala del trono di Villa Bonaparte. La cena, con prenotazione obbligatoria, è realizzata dagli chef di TopCatering.
Domenica 3 dicembre apertura percorsi degustazione con le cantine a partire dalle ore 15.
Due poi saranno gli eventi di punta del secondo giorno, alle ore 16, CIOCCOLATINI DI FRUSTINGO, una coking class diretta dalla chef Rosaria Morganti (ristorante Due Cigni) che guiderà il pubblico partecipante nella preparazione del dolce tipico più antico delle Marche. L’esperienza comprende il kit ingredienti, la degustazione in abbinamento del tradizionale vino cotto e un passito di rosso con mini-porzione da portare via. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con Marche Full Experience.
A seguire, alle ore 18, l’ultima degustazione guidata dal nome evocativo THE TIME MACHINE, un percorso di degustazione immersivo che vede protagonista assoluto il DORICO, rosso Conero D.O.C.G. riserva della cantina Moroder. A guidare la macchina del tempo alla scoperta delle diverse annate in degustazione (2000-2004-2013 e 2018)ci sarà sempre l’esperto Andrea Amadei.
Rosso di Sera, un weekend diverso dal solito, dove il vino diventa…Magia!
Oltre al Comune di Porto San Giorgio e alla Regione Marche, si ringraziano gli sponsor e i partner di Rosso di Sera: l’Associazione Italiana Sommelier Marche, Lia Lab cooperativa che promuove un progetto di inclusione sociale con l’inserimento lavorativo di persone con disabilità di vario genere, Oltremeta Formazione, Calzaturificio Gordon, PAC arredamenti, Marche Full Expereience, Rotaract La Marca, Ferroni Cartotecnica e Top Catering.
L’ingresso all’evento è libero, si consiglia di prenotare gli eventi in anticipo su CiaoToickets.com
Per info dettagliate sul programma e per conoscere l’elenco delle cantine partecipanti seguite Rosso di Sera su facebook e instagram.

AUTORERedazione
Articolo precedenteNatale: a tavola i brindisi proposti da Cantina Lungarotti
Articolo successivoPANETTONE MAXIMO 2023