Frumento è la migliore pizzeria di Sicilia per 50 Top Pizza

393

Frumento è la migliore pizzeria di Sicilia per 50 Top Pizza, al 25° posto tra le migliori d’Italia e l’unica in posizione utile per entrare nella classifica 50 Top Pizza World. La cerimonia di premiazione che si è svolta ieri sera al Teatro Argentina di Roma ha confermato il percorso di costante e progressiva ascesa del brand Frumento e la qualità del suo progetto costruito attorno ad una personalissima idea della pizza contemporanea e dell’esperienza proposta all’ospite.

«Frumento rappresenta un faro nella costa orientale siciliana per tutti gli appassionati», è la motivazione del riconoscimento da parte della guida: «Situato nel suggestivo centro storico di Acireale, questa pizzeria è gestita con capacità ed entusiasmo da Emanuele e Federica Serpa. Le pizze, in una sessantina di varianti che mixano originalità e tradizione, sono adesso cotte a legna, cosa che le rende ancora più fragranti e crunchy. È possibile scegliere tra quattro impasti: leitmotif é la qualità dei grani e la lunga maturazione. Noi siamo affezionati al classico Napoletano, steso a ruota di carretto. Gli ingredienti sono di primissima qualità e rivelano una ricerca che sarà possibile trovare nella carta dei vini e delle bevande. Imperdibile».

«Siamo felici quest’anno più che mai del bellissimo riconoscimento ricevuto, che ci dà una grande responsabilità nel rappresentare la Sicilia nel mondo della pizza», commenta Emanuele Serpa, fondatore e proprietario di Frumento: «L’enorme impegno di questi mesi da parte di tutta la nostra squadra per la qualità dell’esperienza Frumento e per i nuovi investimenti di crescita del nostro progetto vengono riconosciuti nel più gratificante dei modi».

Proprio nelle scorse settimane, infatti, diverse novità sono state annunciate relativamente all’espansione del progetto Frumento.
Ad otto anni dall’apertura della prima pizzeria ad Acireale e ad un anno dal battesimo della seconda pizzeria a Catania, Frumento ha realizzato nelle scorse settimane l’apertura di Frumento mare, una piccola osteria di pesce a Santa Maria La Scala, affascinante borgo di mare nel catanese, e soprattutto ha annunciato l’imminente apertura della terza sede a Modica, in provincia di Ragusa.
«Seguiamo – spiega Serpa – l’idea di essere presenti nei centri storici di importanti città turistiche, rappresentative dell’identità dell’isola. Vogliamo che la pizza abbia anche il compito, così come lo ha sempre la cucina, di farsi veicolo di conoscenza di storie, memorie, progetti, persone legate al cibo e alla sua cultura. In questo senso anche nel capoluogo catanese annunceremo presto un’importante novità!».

AUTORERedazione
Articolo precedenteAci Trezza (CT): aperitivo solidale per il recupero delle tartarughe marine
Articolo successivoDonnafugata e Dolce&Gabbana in Puglia per celebrare bellezza e Alta Moda